Chi siamo2019-03-04T13:57:25+00:00

rowinteam

Chi siamo

Vent’anni di attività sportiva ad alto livello hanno rivelato le nostre personalità. Abbiamo riso, abbiamo pianto ed anche gioito. Tutto passa attraverso un percorso fatto di duro lavoro, passione e sudore. Lo sport ci ha insegnato come il perseverare, come il reagire alle difficoltà, come il sentirsi parte integrante di un gruppo, come l’impegno e la giusta attitudine siano le fondamenta per raggiungere i più grandi obiettivi. “Come nello sport, così nel lavoro.”

Questo è quello in cui crediamo.
Per questo abbiamo dato vita a Rowinteam.
Per questo abbiamo creato un team building di canottaggio.

A chi si rivolge

A piccole e medie imprese, ma anche a società più complesse. Indipendentemente dal numero dei dirigenti e dei collaboratori, lo spirito di squadra è l’elemento che fa la differenza nell’approccio alle complesse dinamiche dell’ambito lavorativo. Nuove assunzioni, personale consolidato, nuovi ruoli… ogni persona rappresenta un valore sensibile per tutta l’organizzazione aziendale che, in una visione olistica, è come un organismo che per funzionare ha necessità di tutte le componenti, indipendentemente dall’importanza del ruolo.

“The strenght is the group”

IL CANOTTAGGIO PER IL TEAM BUILDING
E non solo.

Un percorso cognitivo-metaforico sui temi dell’appartenenza e del valore dell’individuo.
Lo spirito di squadra, il team building, la condivisione: insieme si cresce.

Il canottaggio è uno sport per tutti, che rappresenta al meglio le reali situazioni che ognuno di noi vive in ambito professionale e personale. Ogni nucleo sociale è composto da persone e quando si parla di azienda il capitale umano è davvero un insieme di risorse che devono essere capite e valorizzate.

Le dinamiche di gruppo sono simili sia nel lavoro che nello sport di squadra, ma anche negli sport individuali, perché un campione diventa tale grazie al supporto del suo team. Agire non come singolo, ma come parte di un gruppo affiatato significa riconoscere e valorizzare il proprio ruolo. Significa migliorare la comunicazione e l’interazione con gli altri, rafforzare le sinergie per progredire a livello sia personale che lavorativo.

Con il team building per le aziende, ci si aiuta nell’imparare a superare i propri limiti esprimendo al tempo stesso le proprie attitudini. Proprio come nel canottaggio, che è uno sport individuale, ma a servizio del gruppo. Bisogna remare tutti insieme per raggiungere il traguardo, coordinando i movimenti e ottimizzando le energie; quanto più lo si fa meglio, tanto prima il traguardo arriverà. Un concetto all’apparenza semplice, ma di grande impatto: la forza del gruppo è sempre più impattante della forza dei singoli elementi.

LE DINAMICHE SPORTIVE DEL TEAM BUILDING

La capacità di comunicazione è un elemento fondamentale affinché i componenti della “squadra” remino tutti allo stesso ritmo e nella stessa direzione, anche se con tempi e modi propri: chi ha bisogno di aiuto lo chiederà, che intuirà che un compagno si trova in difficoltà interverrà suggerendo una soluzione, chi sceglierà di stare davanti manifesterà il desiderio di guidare il gruppo, chi si metterà in fondo lo farò – magari inconsapevolmente – per poter avere una visione di insieme. Fra le molteplici possibilità di cementare un gruppo, l’attività sportiva sembra essere particolarmente efficace… e più le persone sono diverse, meglio è. Quando un team building sportivo è organizzato con competenza e sensibilità, nessuno verrà escluso o isolato. Qualunque sia la forma fisica, l’attitudine allo sport, l’esperienza.

In questa situazione atipica, il manager aziendale si troverà a consolidare quattro elementi fondamentali:

•  obiettivo come identità
•  il sostegno reciproco come prassi
•  la comunicazione efficace come strumento
•  la collaborazione come modello.

Individuare i propri punti di forza e di debolezza, determinare con più precisione il proprio ruolo nel team aziendale, migliorare la comunicazione con i colleghi: i benefici delle attività di team building sono molti. E tra i tantissimi modi per sviluppare e incrementare l’idea di far parte di una squadra, quelli legati al mondo dello sport sembrano essere particolarmente efficaci.